You Are Here: Home » Società e cultura » VOGLIA DI ANDARE AVANTI: UN INNO ALLA VITA PER UN’ESISTENZA MIGLIORE

VOGLIA DI ANDARE AVANTI: UN INNO ALLA VITA PER UN’ESISTENZA MIGLIORE

VOGLIA DI ANDARE AVANTI: UN INNO ALLA VITA PER UN’ESISTENZA MIGLIORE

di Monica Garavaglia

Capita sempre più spesso che i giovani d’oggi non trovino una strada da percorrere dopo l’università e che debbano adattarsi a svolgere lavori ben lontani e diversi dallo scopo perseguito con gli studi.
Capita anche che le famiglie entrino in crisi per difficoltà economiche dovute alla perdita del posto di lavoro o a retribuzioni riviste al ribasso. Come affrontare quindi queste situazioni? Andando avanti, armandosi di coraggio e rimboccandosi le maniche. Bisogna cercare di non abbattersi, di non cadere in depressione, cercare di “vedere positivo”, magari dicendoci che: “questo è un motivo, uno stimolo, verso la costruzione di un profilo professionale” o più semplicemente un’alternativa al lavoro precedente. Bisogna farsene una ragione tentando di non buttarsi giù, pensando positivo (anche se può sembrare difficile).
C’è chi si è inventato un lavoro, chi di lavoro ne fa più di uno per guadagnare come una volta e quanto in passato, c’è chi corre dalla mattina alla sera e chi è diventato pendolare pur di portare a casa ciò che gli permette una esistenza nella norma. Chi suona in piazza, chi si improvvisa donna delle pulizie, chi apre una start-up, chi trova nuove forme di business anche tramite le nuove tecnologie informatiche, chi riscopre la natura, ma il fine ultimo ha per tutti un comune denominatore: andare avanti per sopravvivere!
Uno spunto divertente ma utile l’ho ritrovato nel libro MIAMI DIAIRES di Marta Lock. Presentato alla stampa il 15 aprile 2014. Questo romanzo parla della vita dorata di due fanciulle: Violet ed Hanna, figlie di importanti costruttori della Miami contemporanea. Da “un giorno all’altro” le due amiche si trovano a dover risollevare le sorti delle loro famiglie cadute in disgrazia in seguito alla confisca dei beni per frode fiscale.
Decidono di aprire un’agenzia immobiliare che gli permetterà, anche grazie ai consigli di Sam, un loro amico, di uscire dal deficit finanziario e di cominciare una nuova esistenza.

About The Author

Number of Entries : 133

Leave a Comment

Scroll to top